Benvenuti! Telefonateci ai n. 0622796355 - 3473157728.  Siamo a ROMA in Piazza Sempronio Asellio 7 (metro A Giulio Agricola/Tuscolana/Don Bosco/Cinecittā)

 

LA PRESA DI COSCIENZA DEL MIGRANTE.

Appunti di tirocinio con il Centro Italiano Sviluppo Psicologia.

RELAZIONE 1^ GIORNATA WORKSHOP TERNI

6 NOVEMBRE 2011

Responsabile: Dott.ssa Letycia Marin

Collaboratori: Dott. Pierluigi Barale e Dott.ssa Laura Iavarone

Utenza: Gruppo Immigrati Peruviani di Terni

 

Attivitā svolta:

1) Presentazione progetto 2011 (proseguimento progetto 2010)

2) Attivitā suddivisa in tre gruppi

3) "Presa di coscienza" : momento di colloquio collettivo tra la Dott.ssa Marin e il gruppo

Descrizione attivitā:

1) Nella prima fase la .... Marisol ha presentato l'iniziativa dell'Associazione, gli obbiettivi del progetto e il gruppo di psicologi coinvolto coadiuvati dalla Dott.ssa Letycia Marin

2) L'utenza č stata suddivisa in tre gruppi considerando le diverse tipologie di etā:

            - Gruppo Adulti-1 Compilazione questionario informativo sottoposto al gruppo di Adulti

            - Gruppo di adulti-2 composto da adulti che avevano giā compilato il questionario

            - Gruppo di bambini e adolescenti a cui č stato sottoposto un test grafico

Al Gruppo Adulti-1 hanno aderito coloro che non avevano ancora compilato il questionario informativo nel quale oltre alle informazioni personali venivano anche richieste eventuali problematiche che volevano essere affrontate. (Responsabile: Marisol)

Al Gruppo Adulti-2 hanno aderito coloro che avevano giā compilato i questionari e hanno presentato verbalmente le loro motivazioni e aspettative nei confronti di tale iniziativa. Pertanto nell'arco di 40 minuti hanno presentato le loro problematiche guidati dal Dott.Barale.

Il Gruppo-3 č stato costituito da tutti i bambini e ragazzi presenti seguiti dalla Dott.ssa Iavarone composto da 13 bambini-ragazzi che hanno eseguito un test grafico improntato a rilevare le diverse personalitā dei ragazzi e a evidenziare eventuali e ipotetiche problematiche da approfondire in seguito.

In seguito a tale momento i tre gruppi si sono riuniti per un dialogo di gruppo diretto dalla Dott.ssa Marin incentrato sulla presa di coscienza del Migrante.

Il gruppo č stato coinvolto tramite una successione di domande relative all'identitā del migrante che vengono elencate di seguito:

1) Quien soy?

2) De donde vengo?

3) Donde estoy?

4) A donde voy?

5) Qual es mi sueno?

6) Soy peruano?

7) Con quien quiieno vivir?

8) Soy peruviano? Soy italiano?

ADDESTRAMENTO ASSERTIVO DI GRUPPO

Come avere successo in qualsiasi relazione

L'evento ha ottenuto 12 crediti ECM 

 

>>> ritorna alla homepage <<<

 

 

Copyright Š CENTRO ITALIANO SVILUPPO PSICOLOGIA cod. fisc. 96241380581

Note legali - Si prega di leggerle accuratamente prima di utilizzare il sito